Burattino MicioMicio Nero con maniche lunghe
 Burattino MicioMicio Nero con maniche lunghe  Burattino MicioMicio Nero con maniche lunghe

Burattino MicioMicio Nero con maniche lunghe

30,00

Questo è un pezzo unico, artigianale, fatto a mano e pertanto il prodotto consegnato può differire dalla foto presente sul sito web.

Nome: MicioMicio
Genere: Folletto Domestico Pelliccius
Il folletto MicioMicio è un vero coccolone, pigro e goloso come pochi. E’ riuscito a trovare uno strattagemma per farsi adottare, coccolare e scroccare biscotti: si traveste da gatto!
Quando entra a far parte di una famiglia lui se ne sente davvero partecipe, per i suoi “proprietari” darebbe la vita e dona tutto se stesso. Ha però uno strano “vizio”: di notte carezza nel sonno i capelli dei proprietari intonando ninna-nanne. Purtroppo tende a far sparire biscotti come tutti i folletti domestici.

Il folletto MicioMicio è un burattino realizzato a mano da Serena Pieruccini.

Le mani dei Linchetti

I Linchetti hanno mani adunche, lunghe , secche e sovente nodose. Il palmo è piccolo, la carne membranosa e sottile tanto che, spesso, è addirittura forata. Le dita, sempre in movimento, pronte ad artigliare qualsiasi oggetto, riescono ad attorcigliare i capelli in minuscole treccine, anche di 3 soli capelli.

Perchè ad alcuni Linchetti si coprono le mani con lunghe manichine: Vuole la leggenda che un’anziana signora, scoperto in casa sua un Linchetto molto dispettoso, gli cucì un abitino con le maniche tanto lunghe da toccar terra. L’intento era quello di creargli il maggior impiccio nell’usare quelle manine piccole, secche e incredibilmente veloci.

I folletti domestici amano indossare abitini cuciti su misura per loro.
Nell’Allevamento Cagliostrino si usa vestire i folletti domestici più esuberanti coprendo loro le manine.

Volto e piedi in resina, abito/corpo in pelliccia sintetica/peluche e mani in cartapesta.

Solo 1 pezzi disponibili

Ti piace questo prodotto? Condividilo con i tuoi amici!

Product Description

Quando la sera viene a calare
“Micio-micio..” chiamano le gattare:
vecchie un po’ streghe e trascurate,
e forse di toxoplasmosi infestate.

Sbucan ovunque gatti miagolando,
la cena offerta già pregustando.

Or fra questi mici c’è un intruso,
potrebbe sembrar un gatto confuso
dagli occhi sgranati e supplicanti,
con le manine protese in avanti
s’avvicina eretto sulle zampette
all’odor delle aperte scatolette.

O dolci, brave, ingenue gattare
da lui non vi fate ingannare, che,
se par aver l’aspetto di un gatto,
è sol perché veste l’abito adatto!
Lo ricopre infatti una folta pelliccia
completa pure di coda posticcia!

Ci credereste? Sotto al vestito
si muove un folletto travestito!
E’ un po’ citrullo a dir il vero
ma di buon cuore, dolce e sincero.

Ah, se sol capisse che deve simulare
i miagolii e non le gattare!
Quando si avvicina impacciato,
ripetendo, col volto alzato:
“micio-micio, micio-micio..”
ecco che viene smascherato.

Comments

Additional Information

Peso 0.5 kg
Dimensioni 40 cm